2-0 al Legia, il Napoli vola in Europa League con i gol di Mertens e Higuain

epa04959585 Napoli's Dries Mertens (2-L) celebrates with his teammates after scoring the 1-0 lead during the UEFA Europa League group D soccer match between Legia Warsaw and SSC Napoli in Warsaw, Poland, 01 October 2015. EPA/BARTLOMIEJ ZBOROWSKI POLAND OUT

epa04959585 Napoli's Dries Mertens (2-L) celebrates with his teammates after scoring the 1-0 lead during the UEFA Europa League group D soccer match between Legia Warsaw and SSC Napoli in Warsaw, Poland, 01 October 2015. EPA/BARTLOMIEJ ZBOROWSKI POLAND OUT

Il Napoli vince a Varsavia 2-0 contro il Legia con un gol di Mertens ed un capolavoro dio Higuain.  Prima vittoria in trasferta per Sarri e partenopei primi del girone con il Midtjylland. Due turni e Napoli a punteggio pieno nel gruppo D di Europa League, grazie al successo conseguito a Varsavia, sul campo del Legia. Dopo aver chiuso il primo tempo sullo 0-0, pur mantenendo il controllo del gioco, la squadra di mister Sarri è passata in vantaggio con un colpo di testa di Mertens (7′) servito da un cross di Callejon. Al 32′ entra in campo Higuain. L’argentino impiega sei minuti per lasciare il segno con un gran tiro che manda il pallone ad insaccarsi all’incrocio dei pali .

Soddisfatto, ma fino ad un certo punto. Dopo la vittoria per 2-0 a Varsavia, in Europa League, Maurizio Sarri è contento ma recrimina perché il suo Napoli ha chiuso la partita con il Legia solo nella ripresa. “Mi dispiace – dice il tecnico – non averla chiusa prima perché ne avevamo avuto le occasioni. Comunque mi fa piacere che la squadra non abbia perso la sua fisionomia di gioco, pur avendo cambiato diversi giocatori. Il turnover? E’ normale con tutti gli impegni che ci aspettano”.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.