Le probabili formazioni di Verona-Napoli – Moderato turnover per Sarri

Rieccola, la Serie A. Torna il campionato, con le previsioni che dicono che sarà più equilibrato che mai. Chi sarà l’anti-Juve? In tanti dicono Napoli, che intanto esordirà a Verona contro l’Hellas nel secondo anticipo di questa prima giornata. La neopromossa alla prima giornata, come lo scorso anno. Calcio d’inizio stasera alle 20.45.

COME ARRIVA L’HELLAS VERONA – L’anno scorso era la squadra favorita a vincere il campionato in Serie B, con una rosa dal valore più alto di tutte le altre. Quest’anno la musica è ovviamente cambiata. Ora c’è la Serie A, ci sono le big, ci saranno sicuramente le difficoltà. Ma Fabio Pecchia è apparso carico, pronto alla sfida per lui speciale, contro la sua ex squadra, con cui ha vinto anche due trofei da vice di Rafa Benitez. Per questo match il tecnico campano ha gli uomini contati in avanti, dove ci saranno il nuovo acquisto Cerci, pazzini e Verde. In difesa spazio ad Heurtaux, come dichiarato dallo stesso allenatore in conferenza stampa.

COME ARRIVA IL NAPOLI – A Napoli in tanti dicono che questo deve essere l’anno del raccolto. Perché dopo le conferme di tutti i big, dopo aver mantenuto l’ossatura della squadra e il bel calcio che ha estasiato tutta Europa lo scorso anno, in tanti credono davvero che quest’anno si potrà lottare per lo scudetto. Bisogna cominciare bene e Maurizio Sarri in questo non è sempre stato impeccabile. Dopo il preliminare di Champions League contro il Nizza e in vista del ritorno di martedì prossimo, dovrebbe esserci un moderato turnover da parte dell’allenatore di Figline Valdarno. Ad esempio Chiriches potrebbe sostituire Albiol in difesa, così come Maggio potrebbe fare lo stesso con Hysaj, uscito malconcio venerdì scorso. A centrocampo Zielinski e Diawara dovrebbero scalzare Allan e Jorginho, mentre in avanti non cambierà nulla.

PROBABILI FORMAZIONI:

HELLAS VERONA (4-3-3): Nicolas; A. Ferrari, Caceres, Hertaux, Souprayen; Romulo, B. Zuculini, Bessa; Cerci, Pazzini, Verde. Allenatore: Pecchia

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. Allenatore: Sarri

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.